Studio Odontoiatrico Mignogna - Le labbra come cornice del sorriso, non porta di ingresso per agenti patogeni come il covid-19

Le labbra come cornice del sorriso, non porta di ingresso per agenti patogeni come il covid-19

Le labbra devono essere la cornice del sorriso, non la porta di ingresso per agenti patogeni e, per far sì che restino la nostra “cornice preferita”, bisogna prestare particolare attenzione alla pulizia soprattutto in relazione all’emergenza covid-19.

Stiamo attraversando un periodo che sembra la trama di un film di fantascienza. Le nostre abitudini sono cambiate per tutelare la salute di tutti ed evitare la diffusione del covid-19. 

 

Il covid-19 può entrare nell’organismo attraverso la bocca, il naso e gli occhi

 

Una delle indicazioni data dagli esperti per evitare la trasmissione del coronavirus è di non toccarsi viso, occhi e bocca con le mani.

È importante sapere come agisce il coronavirus. Una persona infetta contamina le superfici dell’ambiente che attraversa anche solo con uno starnuto. La persona sana può entrare in contatto con eventuali goccioline infette presenti sugli oggetti e, senza accorgersene nemmeno, per la cattiva e diffusa abitudine di toccarsi la bocca, il naso e gli occhi con le mani, esporsi a rischio di contagio. 

 

Quali precauzioni puoi prendere per tutelarti

 

Proprio perché bisogna fronteggiare un nemico invisibile ad occhio nudo, è importante seguire i consigli degli esperti. Innanzitutto è necessario intensificare le pratiche legate all’igiene della persona e dell’ambiente nel quale si vive. Consigliamo di sanificare le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol. Per quanto riguarda i tessuti è utile effettuare un lavaggio in lavatrice a 70°, oppure aggiungere al detersivo additivi come la candeggina o prodotti contenenti alcol al 75%.

 

In casa, gli ambienti ai quali prestare particolare attenzione sono la cucina e il bagno. Entrambi presentano un maggiore tasso di umidità, condizione favorevole alla proliferazione degli agenti patogeni. Non dimentichiamo di pulire spesso e accuratamente le superfici dove riponiamo gli strumenti che usiamo per l’igiene orale, come lo spazzolino o il filo interdentale. 

 

Quando si è costretti a lasciare l’abitazione per motivi urgenti, dalla spesa alimentare alla visita medica, bisogna ricordarsi di lavare bene e spesso le mani. Meglio ancora se, durante le uscite, le si tutelano maggiormente, infilando dei guanti monouso (da gettare subito appena si è rientrati al proprio domicilio). Se possibile, è preferibile indossare anche una mascherina per coprire naso e bocca. Inoltre quando si rientra a casa suggeriamo di lasciare le scarpe all’esterno e di cambiarsi d’abito. Aggiungiamo che è preferibile lasciare le scarpe fuori dall’abitazione.

 

Una ulteriore buona pratica è quella di sanificare con alcol tutti gli oggetti che vengono introdotti dall’esterno, a partire dalla spesa. Non dimenticate di pulire, almeno una volta al giorno i dispositivi tecnologici come telefonini, tablet e pc. A tal proposito gli esperti invitano ad evitare l’uso promiscuo di tali oggetti, anche se si tratta di persone appartenenti allo stesso nucleo familiare. Un ultimo consiglio è di aerare spesso gli ambienti.

 

Quali precauzioni abbiamo preso noi 

 

Sappiamo che il mal di denti e le patologie legate al cavo orale non vanno in “vacanza” neppure in momenti complessi, come quello che stiamo vivendo, abbiamo pensato di garantire l’attività odontoiatrica ai soli casi urgenti.

 

La scelta è stata doverosa per limitare al massimo il livello di rischio. Come spiegato nel primo paragrafo della news, il covid-19 è un virus molto resistente che sopravvive all’aria. Purtroppo, alcuni strumenti che utilizziamo nebulizzano saliva nell’ambiente e, se ci fosse l’eventuale presenza del virus, noi non potremmo evitarlo. 

 

Per limitare il rischio di contagio è stato indispensabile ridurre il numero di appuntamenti. Restiamo a disposizione per i casi che non possono attendere la fine del periodo emergenziale. Nell’attesa che questo momento passi, fate attenzione alle cattive abitudini e cogliete l’occasione per correggerle. Le labbra devono essere la cornice del sorriso, non la porta di ingresso per agenti patogeni. 

 

venerdì 10 aprile 2020

Contattaci

Studio Odontoiatrico Mignogna

STUDIO ODONTOIATRICO MIGNOGNA

via Luca Giordano, 56 | 80127 Napoli (NA)
Tel. 081 5565211 | Fax. 081 5565211
Cel. 347 193 33 37
Email: info@odontoiatriamignogna.it
P.IVA: 09097951215

Sito Web by: Sokan Communication
Privacy Policy - Cookies Policy | Sito protetto da reCAPTCHA: Privacy - Termini